Documenti

Un giardino per bambini per la salute e il benessere

Un interessante articolo tratto dalla pubbblicazione mensile dell'Ahta (Associazione Americana di Ortoterapia), il giardino terapeutico per bambini del Legacy Emanuel Medical Center in Oregon.

Uno spazio dove non solo i piccoli pazienti possono trovare sollievo (con attività e passeggiate), ma anche per i parenti e il personale dell'ospedale.

Uno spazio costruito ad hoc con grande attenzione, seguendo le 6 caratteristiche per la progettazione indicati dall'Ahta

Articolo ATHAArticolo ATHA [285 Kb]

Il potere del verde

Una ricerca interessante pubblicata su Penn Medicine condotta negli Stati Uniti

Passeggiare e fare piccole attività nel verde porta ad un abbassamento della pressione arteriosa.

 

Green PowerGreen Power [287 Kb]

Assisi: XII° Convegno di Arteterapia "Giardinieri dell'anima"

Si è concluso domenica 17 gennaio il 12° convegno organizzato da Cittadella Formazione – counceling arte terapia dal titolo:  “I giardinieri dell’anima, arti terapie natura ambiente”.

Nello splendido scenario di Assisi, attraverso relazioni, laboratori e dibattiti si sono affrontati temi importanti come la salvaguardia della natura e dell’ambiente, la riscoperta della naturalità che è in ognuno di noi, il potere terapeutico del contatto con la natura e con gli animali. 

Ass.I.Ort è stata invitata a presentare un intervento sul tema dell’ortoterapia. Le d.sse L. Bassi e R. Ottolini, socie fondatrici di Ass.I.Ort hanno presentato la relazione dal titolo “Interventi di ortoterapia in ri/abilitazione: aspetti clinici e agronomici integrati”.

A partire da brevi considerazioni psicoanalitiche sull’influenza positiva della natura sull’animo umano, la d.ssa R. Ottolini ha presentato i benefici a livello cognitivo, psichico e fisico che  interventi di ortoterapia possono ottenere con gli utenti,  avvalorandoli con  ricerche ed evidenze sperimentali ottenute sul campo.

E’ stata evidenziata la differenza tra i concetti di “orticoltura” e  “ortoterapia” e sono state  passate in rassegna le varie tipologie di utenza che più possono trarre vantaggio da questo tipo di interventi.

E’ stata sottolineata l’importanza dell’interazione tra la competenza clinica e quella agronomica negli interventi di ortoterapia e il duplice ruolo ricoperto dall’agronomo  in tale ambito:  la progettazione degli spazi e la metodologia di lavoro.

La d.ssa L. Bassi ha trattato l’importanza della progettazione finalizzata all’utilizzo degli spazi con scopi ortoterapeutici ed ha affrontato il tema della scelta delle attività e delle modalità di lavoro, evidenziando l’importanza di una programmazione delle attività agronomiche in stretta relazione con gli obiettivi clinici da raggiungere.

I disabili, i più diseguali nella crescita delle diseguaglianze sociali

CENSIS - 17 MAGGIO 2014

Le persone disabili saranno 4,8 milioni nel 2020. In Italia la spesa pubblica (437 euro pro-capite all'anno) è molto inferiore a quella media europea (535 euro)

L’agricoltura, asset strategico per tornare a crescere

CENSIS - 16 MAGGIO 2014

Create 117mila nuove aziende negli ultimi tre anni, il 15% da giovani under 30. Successo dell'agricoltura anche negli studi universitari. Il settore agricolo è un terreno fertile per l'universo femminile

Il verde che fa bene a corpo e mente

Nova - Sole 24 Ore  30 maggio 2014

Il verde come cura

Più sani Più belli - 30 aprile 2014

Cookie Policy

cookiecookie [421 Kb]